DAL PROGETTISTA ALL’APPLICATORE

(di Federico Picone) – gennaio/febbraio 2013

In un momento congiunturale simile, con un paese davvero in grave difficoltà, parlare di mercato non è facile; si rischia di analizzare per l’ennesima volta dei numeri e dei dati nei quali è impossibile andare a scovare qualche indice positivo o incoraggiante.
Incoraggiante può essere invece provare a fare qualcosa o trovare iniziative che possano essere di supporto a un momento difficile e aiutino la trasformazione incontro alla quale sta andando l’Italia. Appare ormai chiaro, infatti, che quando schiarirà il cielo, ci verrà restituito un paese diverso, con un mercato decisamente selezionato.
Per cui l’innovazione e la trasformazione sono oggi alcuni dei pochi elementi a cui aggrapparsi per restare in scia.

ColoreAbbiamo visto due anni fa la nascita di una fiera, dedicata esclusivamente al mondo delle pitture&vernici, “Colore” (www.coloreitalia.it). Fiera innovativa perchè per la prima volta (in questo mercato) si stacca da un contesto generale e va a rappresentare una filiera in modo verticale e specialistico; fiera che oltre ai suoi connotati già innovativi quest’anno si presenta con un concetto ancora diverso, molto richiesto dal mercato, che è l’itineranza. Infatti per rispondere alle esigenze dei suoi attori principali e garantire una presenza totale sul territorio italiano “Colore” (che è una fiera biennale), nel suo anno di pausa si trasforma in “Colore in Tour” andando, ogni due anni, a toccare un punto diverso dello stivale per aprire le porte di nuovi territori alle aziende del settore. Quest’anno “Colore in Tour” sarà a Catania, andando quindi a rispondere ad una esigenza del settore della produzione nazionale e della distribuzione che ha in Sicilia un mercato floridissimo ma che chiaramente trova distante.

PaintersContinuando la panoramica sulle innovazioni del settore di riferimento, quest’anno abbiamo visto il lancio, e nel 2013 ne vedremo il consolidamento, di un progetto assolutamente innovativo dedicato principalmente al mondo degli applicatori di pitture e vernici; tale progetto nasce per il web e crea una piattaforma di riferimento, indipendente, per tutto il mercato che culmina chiaramente nella figura dell’applicatore, artigiano o impresa che sia. Il portale dell’imbianchino (www.ilportaledellimbianchino.it) non poteva non essere un successo. Era quasi incredibile che sul web non vi fosse ancora un prodotto del genere; il portale va infatti a colmare, in maniera assolutamente naturale, una lacuna lasciata dagli operatori. Il portale dell’imbianchino è un progetto editoriale, che divulga i contenuti delle aziende di produzione e distribuzione e, insieme con i contenuti delle associazioni di riferimento (in primis ANVIDES, principale promotore del progetto) fornisce ai professionisti del settore una informazione chiara, veloce, indipendente. Le bacheche, i forum e la ricerca geolocalizzata, nuovi strumenti di ricerca e proposta di lavoro, danno quella ciliegina in più specialmente in questo periodo di crisi.

NCS-PointAnche NCS Colour Centre Italia, che peraltro ha appoggiato i due progetti precedentemente esposti, legge bene il momento e studia una proposta per il mercato in linea con i concetti di innovazione e trasformazione. L’obiettivo è qualificare sempre più il mercato in modo che la selezione a cui accennavamo prima garantisca di rimanere sulla cresta dell’onda a quegli attori che hanno saputo tenersi aggiornati, rinnovarsi e formarsi per essere sempre più competitivi. E’ con questo scopo che nasce il progetto “NCS Point“, ovvero la possibilità per il mondo della distribuzione di accreditarsi con prodotti, know how, e visibilità, di un marchio qualificante e trasversale come NCS®©. (www.ncscolour.it/servizi/ncs-point).

I tre progetti esposti, tutti già operativi, hanno tre caratteristiche in comune, determinanti: un obiettivo chiaro, ovvero un servizio di crescita al mercato; un carattere indipendente, quindi fruibile da tutti gli operatori, produttori (non sono in concorrenza con nessuno di essi), distributori, applicatori e progettisti; costi contenuti.

In conclusione attraverso questi 3 esempi vogliamo sottolineare come i professionisti del settore debbano offrire progetti sempre più innovativi, per accrescere il proprio vantaggio competitivo sui propri competitor in attesa della ripresa del mercato.

Clicca qui per leggere l’articolo precedente

Autore: Federico Picone
Federico Picone, progettista, ha dedicato la sua esperienza interamente allo studio del colore applicato all’architettura. Nel 2005 fonda lo studio Colordesigners a Milano con lo scopo di continuare la progettazione unendola a fasi di ricerca e di sviluppo. Collabora con diverse aziende di settore aprendo le frontiere ad altri ambiti del design, grazie anche alle numerose partecipazioni al Fuorisalone milanese. Nel 2008 grazie a un importante progetto a Seoul, South Korea, ha l’opportunità di approfondire il color design anche in oriente, dove la materia è particolarmente tenuta in considerazione. Nel 2010 in collaborazione con PiacenzaExpo idéa una manifestazione fieristica dedicata al colore e alla sua filiera principalmente legata all’architettura, il mondo delle pitture e vernici. All’interno della manifestazione è promotore di numerosi convegni sul tema, sia tecnici che teorici, oltre che di eventi sul tema.
Dal 2005 collabora attivamente con NCS Colour Centre Italia, come consulente e formatore.
Partecipa ancora oggi al team di lavoro del Laboratorio Colore, Dipartimento Indaco, Facoltà del Design del Politecnico di Milano, dove occasionalmente tiene lezioni all’interno di laboratori o corsi specifici.
Collabora attivamente con diverse riviste di settore presidiando sempre l’area colore&architettura.
Contatti: info@colordesigners.it
                    www.colordesigners.it


Sistema 3dCLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’

2 risposte a DAL PROGETTISTA ALL’APPLICATORE

  1. […] CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’ […]

  2. […] Clicca qui per leggere l’articolo precedente […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: